Nascere con Gioia 

Nascere con Gioia

Nascere con Gioia

nascere con gioia

facebook

facebook
instagram
whatsapp

Partita iva 11526930968

PLACENTA: l’albero della vita

placenta

La Placentaè un organo sacro, è l’albero della vita.

Si forma e si completa entro il terzo mese di gravidanza.

È lo stesso materiale genetico che, suddividendosi dopo la fecondazione, da origine al bambino e alla sua placenta. Troppo spesso dimentichiamo di rispettare e onorare ciò che la placenta e il cordone ombelicale rappresentano: la connessione spirituale con le radici sacre del bimbo. 

Sono i genitori che possono decidere se tenere o meno la placenta, utilizzandola secondo le tradizioni e i loro valori.

La Placenta è una potente medicina, nutre e protegge il bambino durante i 9 mesi di vita prenatale e nasce con lui, accompagnandolo nelle prime fasi della vita terrena. Rappresenta la relazione che il bambino avrà con la famiglia, la tribù e la sua terra.

Nella cultura Balinese è considerata un vero e proprio angelo custode.  È la sorella del bambino e lo accompagna durante il viaggio verso la nascita, continua a proteggerlo spiritualmente durante la vita terrena ed è presente nel momento del passaggio alla dimensione celeste, per indicargli la strada da percorrere.

In alcune tradizioni antiche si riceve e si onora la Placenta con un vero e proprio rito di benvenuto. 

NASCITA: Lotus Birth

 

È la procedura di nascita in cui il cordone ombelicale non viene reciso e il neonato resta collegato alla sua Placenta.

Pochi giorni dopo la nascita (da 2 a10, di media 3/4) il cordone si separa in modo naturale dall’ombelico del bambino.

Il distacco avviene quando entrambi (bambino e Placenta) hanno realmente concluso il loro rapporto e si avviano verso il momento della separazione.

Il contatto prolungato con la Placenta permette al bambino di ricevere  il preziosissimo sangue placentare che è presente alla nascita.

Perché scegliere di celebrare la Placenta?

 

 

celebrazione della placenta

 

 

In Gravidanza

Parleremo delle proprietà della Placenta, quali sono i suoi benefici e il suo ruolo spirituale.

Parleremo di te come nuova madre e di come la tua storia ha avuto inizio.

Mediteremo insieme per favorire la connessione totale fra bimbo, cordone ombelicale, Placenta e liquido amniotico.

 

Quando incontrarsi?

Dopo il 4° mese di gravidanza

 

Durata dell’incontro: 2 ore

 

 

 

 

Nel Post Parto

Attraverso una cerimonia, celebreremo e onoreremo la Placenta.

Insieme osserveremo cosa rappresenta e ne contempleremo la forma così simile ad un albero.

Sentirai tanta emozione nell'osservarla e questo momento assumerà una dimensione di sacralità.

Successivamente, sotterreremo la Placenta sotto una pianta (ad esempio un albero da frutto) e lasceremo che diventi nutrimento per la pianta stessa, che crescerà insieme al tuo bambino.

 

Potremo, inoltre, realizzare impronte della Placenta, per ottenere una stampa decorativa, che può diventare un bel ricordo artistico.

 

Quando celebrare la Placenta?

Dopo qualche giorno dal parto entro il 1° mese di vita del bambino.

 

Durata dell’incontro: 3 ore.

quando celebrare la placenta
Come creare un sito web con Flazio