Nascere con Gioia 

Nascere con Gioia

Nascere con Gioia

copertinasito

facebook

facebook
instagram
whatsapp

Partita iva 11526930968

ARCHETIPI DI EMMA KUNZ

emma-kuntz.jpeg

Emma Kunz nata a Brittnau nella regione svizzera di Argovia nel 1892 era conosciuta come naturopata, anche se lei stessa si definiva una ricercatrice.

All’età di 46 anni Emma Kunz iniziò a disegnare e a creare immagini di grande formato.

La sua arte era caratterizzata dal rigoroso geometrismo e schematismo dei disegni, eseguiti di solito su carta millimetrata, utilizzando pastelli a cera o matite colorate.

L’attivazione degli automatismi creativi dell’artista avveniva anch’esso in modo alquanto inusuale, raccogliendosi in concentrazione ed esplorando la superficie del foglio con il pendolo che gli permetteva di individuare, attraverso una serie di punti “energetici”, lo schema preciso del disegno prima di iniziarne l’esecuzione.

Una volta determinati i punti focali e gli assi fondamentali, l’artista collegava i vari punti attraverso i colori, fornendo al tratto la forza e l’intensità necessari a riprodurre la carica energetica del disegno corrispondente alla sua intuizione interiore.

Gli Archetipi  di Emma Kunz,  giungono prima in Spagna e Gran Bretagna e successivamente in Italia grazie a Colin Bloy (Studioso di radionica e delle grandi linee telluriche della Terra, sanatore spirituale tramite il metodo degli archetipi) il quale conobbe Emma personalmente.

Gli Archetipi della Gestazione disegnati da Emma sono 37, sono disegni geometrici e vengono testati sulla donna in gravidanza, sull’adulto e il bambino attraverso il test kinesiologico.

2.jpeg

Perché sceglierlo?

 

Perché sono un ottimo strumento per accompagnare il corso della gestazione, mese dopo mese dal concepimento al parto in questa unità donna-figlio/a.

Alcuni di questi Archetipi possono inoltre essere utili per stimolare il nascituro/a ad indirizzarsi in modo ottimale nel canale del parto e per accompagnare il parto stesso.

 

Gli Archetipi di Emma, inoltre, ci raccontano anche del periodo prenatale di chiunque di noi, qualsiasi sia la nostra età, oggi.  Ci parlano delle difficoltà che possono avere incontrato le nostre madri durante la nostra gestazione. Perché ciò che non si è formato nel periodo prenatale ha rimedio e si può sanare.

Quando utilizzare gli archetipi?

 

In gravidanza: quando lo desideri anche nei primi mesi

Nel post-parto:  dopo il primo mese di vita del bambino

Gli archetipi sono rivolti anche a tutte le donne di qualsiasi età (anche se non madri) che vogliono risanare il loro prenatale.

 

Durata del trattamento: 1 ora e mezza  

Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder